L'impronta

Condizioni generali di contratto

Version: IT-10.02.2020

1. Definizioni


Le definizioni di cui sopra e qualsiasi altra definizione presente negli altri documenti del Contratto di Locazione sono applicabili a tutte le disposizioni del contratto suddetto inclusi i relativi allegati.

2. Ambito di applicazione

I TCG, il documento Descrizione e utilizzo del prodotto, l’Informativa sulla protezione dei dati personali, la Copertura assicurativa e gli altri documenti a cui si fa riferimento costituiscono parte integrante del Contratto di Locazione.

Il Contratto di Locazione si applica all'utilizzo di tutti i servizi offerti da Juicar e pattuiti nel Contratto di Locazione.

L'offerta di Juicar è rivolta esclusivamente ai consumatori e non alle aziende. Il consumatore è qualsiasi persona fisica che stipula una transazione legale per finalità non attribuibili né alla propria attività commerciale né alla propria attività professionale autonoma.

Il Contratto di Locazione si applica anche a tutti gli Utilizzatori confermati da Juicar elencati in tale documento e quindi aventi il diritto di guidare l'Auto elettrica. Il Cliente deve assicurarsi che tutti gli Utilizzatori abbiano preso debita nota e accettato il contenuto del Contratto di Locazione e che adempiranno agli obblighi e ai doveri da esso scaturenti. Il Cliente è responsabile di ciò nei confronti di Juicar.

Tutti gli altri diritti di legge di Juicar che esulano da quanto indicato nel Contratto di Locazione restano inalterati.

3. Conclusione del contratto

Evasione ordini e modifiche

In primo luogo il Cliente esegue la registrazione sul sito web Juicar, seleziona l'Auto elettrica desiderata, l'abbonamento, le opzioni e completa i dati richiesti per il Contratto di Locazione. Il Cliente riceverà quindi via e-mail il Contratto di Locazione inclusi gli allegati. L'invio o la messa a disposizione (online o per e-mail) di un Contratto di Locazione mediante Juicar non costituisce un'offerta vincolante di Juicar per la conclusione di un contratto.

Il Cliente invia quindi a Juicar il Contratto di Locazione debitamente compilato e firmato così come gli altri documenti richiesti nel Contratto di Locazione ed effettua un'offerta vincolante per la stipula del contratto. Juicar controlla i documenti e, se il Cliente supera tutti i controlli, firma il Contratto di Locazione e con tale firma il contratto è da considerarsi validamente concluso.

Servizi supplementari, modifiche e opzioni convenuti dopo la conclusione del Contratto di Locazione sono ammessi in base alle disposizioni in esso contenute.

3.1 Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di recedere dal Contratto di Locazione entro quattordici (14) giorni dalla sua conclusione senza doverne dare giustificazione.

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente deve inviare una comunicazione chiara a mezzo posta elettronica all'indirizzo service@juicar.com o a mezzo posta a Alpiq Energia Italia S.p.A., IT-20146 Milano, Via Marostica 1 in cui esprime di aver deciso di recedere dal presente Contratto di Locazione (Juicar è a disposizione anche telefonicamente al numero +39 0230453887  per fornire ulteriori informazioni relativamente al diritto di recesso). Il Cliente può utilizzare il modulo di recesso campione allegato alla fine di questi TCG, ma non è obbligato a usarlo. Se il Cliente si avvale del diritto di recesso, Juicar invierà al Cliente immediatamente la conferma di aver ricevuto tale comunicazione per e-mail.

Per rispettare il periodo di recesso previsto è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima che il periodo di recesso sia trascorso.

3.2 Conseguenze del recesso

Se il Cliente recede dal presente Contratto di Locazione ai sensi del §3.2, Juicar dovrà rimborsargli immediatamente e, al più tardi, entro quattordici (14) giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente fino a tale data, incluso le spese di spedizione. Le spese aggiuntive per la scelta da parte del Cliente di un determinato tipo di spedizione al posto della spedizione standard inclusa nei diritti di registrazione non saranno rimborsate. Per il rimborso suddetto Juicar si avvarrà delle stesse modalità di pagamento utilizzate dal Cliente per la transazione originaria. A meno che non sia stato espressamente pattuito diversamente, in nessun caso al Cliente sarà addebitato il pagamento del rimborso.

Juicar ritirerà l'Auto elettrica fornita incluso gli eventuali accessori e disattiverà l'App e la Chiave di ricarica. Il Cliente sosterrà le spese dirette per il recupero dell'Auto elettrica per l'ammontare di EUR 335. Il Cliente risponderà soltanto dell'eventuale perdita di valore del prodotto se dovuta ad una gestione non necessaria per testare la natura, le caratteristiche e la funzionalità del prodotto.

Se il Cliente richiede che l'Auto elettrica gli venga consegnata durante il periodo in cui può esercitare il diritto di recesso, dovrà pagare a Juicar diritti d'uso di ammontare equo. Il loro ammontare è calcolato pro rata sulla base dei diritti d'uso mensili e del numero di giorni intercorrenti tra la consegna dell'Auto elettrica al Cliente e la possibilità di esercitare il diritto di recesso.

3.3 Consenso all'utilizzo anticipato

Il Cliente conviene che Juicar possa permettere, su richiesta dello stesso, l'utilizzo dell'Auto elettrica e dell'infrastruttura di ricarica prima del decorrere del periodo di recesso di 14 giorni e che, quindi, i diritti d'uso siano corrisposti anche in caso di recesso.

4. Oggetto della locazione

Oggetto della locazione è il modello di un'Auto elettrica (auto nuova o usata) descritto nel Contratto di locazione e nel documento Descrizione e utilizzo del prodotto così come gli accessori incluso l'infrastruttura di ricarica e i beni consegnati indicati nel protocollo di consegna (successivamente denominati "Oggetto della locazione"). Il Cliente non può vendere, dare in garanzia, cedere, alterare, sublocare o trasferire l'Oggetto della locazione o i suoi componenti. Il Cliente deve mantenere l'Oggetto della locazione esente da diritti di terzi.

5. Raccolta dati da parte di Juicar

5.1 Rapporto sull'affidabilità creditizia

Juicar, previo consenso da parte del Cliente, si procurerà informazioni sull'affidabilità creditizia del Cliente prima della conclusione del Contratto di Locazione e nel corso della sua durata. Se, nonostante la dichiarazione di consenso, solo il Cliente può ottenere informazioni significative sulla propria affidabilità creditizia, questi, su richiesta di Juicar, si impegna a fornire informazioni attuali sulla propria affidabilità creditizia entro 10 giorni dalla richiesta.

5.2 Obbligo di identificazione

Il Cliente e tutti gli Utilizzatori devono fornire a Juicar, su richiesta, le informazioni e i documenti (patente di guida, carta d'identità o passaporto) necessari per ottemperare al proprio obbligo di identificazione e comunicare immediatamente a Juicar eventuali variazioni per tutta la durata del Contratto di locazione.

Sia il Cliente che gli Utilizzatori sono obbligati a informare Juicar di eventuali variazioni nei propri dati di contatto, in particolare, nell'indirizzo e-mail, nel numero di telefono e nell'indirizzo di residenza.

5.3 Informativa sulla protezione dei dati personali

Juicar raccoglierà i dati personali del Cliente e degli Utilizzatori elencati nell’Informativa sulla protezione dei dati personali e li tratterà per le finalità del Contratto di Locazione e per la fatturazione. La portata del trattamento dei dati personali è descritta dettagliatamente nell’Informativa sulla protezione dei dati personali.

6 Copertura assicurativa

L'utilizzo dell'Auto elettrica è assicurato da una compagnia di assicurazione partner. Le condizioni assicurative sono elencate nell'allegato Copertura assicurativa.

Con l'obbligo di informare preventivamente e tempestivamente il Cliente, Juicar ha il diritto di modificare la Copertura assicurativa in qualsiasi momento in modo che rispecchi le condizioni dell'assicurazione partner.

7 Rivendicazioni amministrative e penali

Eventuali sanzioni amministrative o penali non pagate (quali pedaggi autostradali, sanzioni per violazioni del codice della strada, spese di traino del veicolo o procedure formali) o sanzioni successive saranno inviate al Cliente affinché provveda direttamente al pagamento. Potranno essere addebitati diritti di gestione in base a quanto stabilito nel documento Descrizione e utilizzo del prodotto. A Juicar può venire richiesto di rivelare il nome del conducente alle autorità competenti. Juicar pagherà immediatamente le sanzioni amministrative o penali provenienti dall'estero addebitandole poi al Cliente più relativi diritti di gestione in base a quanto stabilito nel documento Descrizione e utilizzo del prodotto.

Se Juicar riceve un sollecito per il mancato pagamento di una sanzione, questa verrà fatturata direttamente al Cliente insieme ai diritti di gestione. Il Cliente risponderà anche di tutte le spese sostenute da Juicar in relazione alla gestione delle sanzioni.

Se il comportamento del Cliente, di un Utilizzatore o di un conducente non autorizzato dà luogo a procedimenti amministrativi o penali, il Cliente è tenuto a identificare il conducente e a fornire a Juicar o alle autorità responsabili dell'azione penale i dati di contatto dello stesso. Se non è possibile identificare il conducente, il Cliente risponderà di tutti i danni insorti a Juicar in seguito alle violazioni del presente Contratto di locazione o di normative vigenti commesse dal conducente. Il Cliente risponderà, in particolare, di competenze, penali, spese processuali, legali e di altro genere sostenute dal proprietario del veicolo e da Juicar come conseguenza dei procedimenti ufficiali.

Se il conducente viene fermato per violazione delle norme vigenti del codice della strada, deve comunicare immediatamente al funzionario a chi appartiene l'Auto elettrica (proprietà del Responsabile della flotta) per evitarne, se possibile, il sequestro o la confisca. Se ciò non è possibile, le spese di sostituzione dell'Auto elettrica (incluso le spese processuali e legali) saranno a carico del Cliente.

8 Responsabilità di Juicar

Juicar sarà responsabile, senza limitazioni, dei danni risultanti dalla violazione della garanzia o che ledono l'incolumità, l'integrità fisica o la salute per sua colpa. Ai sensi di quanto previsto dall’articolo 1578 c.c. nonché dall’articolo 114 del codice del consumo, Juicar sarà altresì responsabile per prodotti difettosi e per occultamento doloso di vizi. Juicar è responsabile soltanto di colpa lieve in caso di violazione di obblighi essenziali risultanti dalla natura del contratto e particolarmente rilevanti per il conseguimento delle finalità del contratto. In caso di violazione di tali obblighi, inadempimento e impossibilità, la responsabilità di Juicar sarà limitata ai danni tipicamente prevedibili nell'ambito di applicazione del contratto. In tutti gli altri casi la responsabilità è esclusa.

La responsabilità dei subcontraenti di Juicar e la responsabilità personale dei dipendenti di Juicar sono escluse nella misura ammessa dalla legge.

9 Responsabilità del Cliente

Il Cliente è responsabile nei confronti di Juicar di tutti i danni arrecati all'Oggetto della locazione durante il periodo di utilizzo, sia dovuti a incidente, perdita, furto, appropriazione indebita, sottrazione, sequestro, distruzione, uso improprio dell'Oggetto della locazione sia alla violazione di altri obblighi contrattuali o di legge.

La responsabilità del Cliente comprende anche i danni indiretti, in particolare, la svalutazione, le spese di traino del veicolo nonché le spese peritali, processuali, legali e amministrative.

Il Cliente risponde delle azioni degli Utilizzatori come se fossero suoi propri atti.

Il Cliente è esonerato dalla responsabilità nella misura in cui terze parti del Contratto di locazione paghino effettivamente e per intero la perdita e i danni causati all'Auto elettrica. Il Cliente è esonerato dalla responsabilità se il danno è integralmente coperto da un'assicurazione.

Se l'Oggetto della locazione continua ad essere utilizzato dal Cliente o dall'Utilizzatore dopo la cessazione del Contratto di locazione, Juicar è autorizzata a ricevere, per tale periodo, i Diritti d'uso a titolo di compenso forfettario, fatta salvala possibilità di rivendicare ulteriori danni.

10 Eventi di forza maggiore

Per evento di forza maggiore si intende un evento inaspettato ed esterno che rende (temporaneamente) impossibile l'adempimento degli obblighi contrattuali o di legge di una parte senza averne colpa quali calamità naturali, terremoti, valanghe, nubifragi, guerre, ecc.

Se Juicar o il Cliente si trovano nell'impossibilità di adempiere ai propri obblighi contrattuali a causa di un evento di forza maggiore, saranno esonerati dall'obbligo di adempiere al contratto per tutta la durata dell'impedimento e di un periodo iniziale adeguato senza dover pagare i danni alla controparte. Quanto sopra si applica anche se l'adempimento dei propri obblighi da parte di Juicar è reso irragionevolmente difficoltoso o provvisoriamente impossibile da circostanze imprevedibili di cui Juicar non è responsabile, in particolare, provvedimenti ufficiali, guasti sostanziali, difficoltà dovute a incendi e nelle consegne.

11 Recesso e risoluzione

11.1 Recesso

Sia il Cliente che Juicar hanno il diritto di recedere dal Contratto di Locazione in qualsiasi momento per e-mail rispettando il periodo di preavviso stabilito nel Contratto di Locazione. Tutte le opzioni attive previste dal Contratto di Locazione e dal documento Descrizione e utilizzo del prodotto termineranno, al più tardi, alla cessazione del Contratto di Locazione.

11.2 Risoluzione per inadempimento

In caso di ritardo nei pagamenti superiore a 60 giorni, Juicar ha il diritto di risolvere il Contratto di Locazione senza preavviso e con effetto immediato così come di sequestrare o non consegnare l'Oggetto della locazione. In tal caso, il Cliente deve consegnare l'Oggetto della locazione nel termine stabilito. Juicar potrà imputare al Cliente le spese sostenute per tale operazione (incluso le spese processuali e legali). Restano valide tutte le ulteriori rivendicazioni di Juicar.

Juicar ha il diritto di risolvere il Contratto di locazione con il Cliente senza preavviso e con effetto immediato anche in caso di utilizzo contrario a quanto previsto nel contratto, uso improprio dell'Oggetto della locazione, comportamento regolare o scorretto contrario alle norme del codice della strada, incidente stradale o altro evento rilevante.

11.3 Modifiche

Juicar può adeguare unilateralmente i TCG e il documento Descrizione e utilizzo del prodotto in qualsiasi momento. È compito di Juicar informare il Cliente anticipatamente e in modo adeguato (è sufficiente una comunicazione per e-mail) delle modifiche. Se, entro un mese dalla comunicazione, Juicar non riceve obiezioni in forma scritta, le modifiche si intendono approvate. Se il Cliente non è d'accordo con i nuovi TCG o con la versione modificata del documento Descrizione e utilizzo del prodotto, Juicar ha il diritto di recedere dal Contratto di locazione con effetto immediato.

Durante il periodo di validità del Contratto di Locazione Juicar ha il diritto di adeguare i diritti e i prezzi nella misura ritenuta più opportuna al massimo una volta l'anno se e nella misura in cui si verificano aumenti dei costi nei 12 mesi precedenti la comunicazione di aumento dei prezzi. Juicar fornirà al Cliente, dietro sua richiesta, prova degli aumenti dei costi. Per dimostrare gli aumenti dei costi e il corrispondente adeguamento dei prezzi, è sufficiente indicare il relativo aumento dell'indice dei prezzi di riferimento. Juicar informerà il Cliente di eventuali aumenti dei prezzi in forma scritta con almeno un mese di anticipo e con effetto all'inizio di un mese di calendario. Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto con Juicar entro la fine del mese successivo al ricevimento della comunicazione. In tal caso, i diritti da corrispondere restano validi fino alla cessazione del contratto.

12 Intero accordo

Il presente Contratto di Locazione incluso gli allegati e i documenti a cui si fa riferimento contiene l'intero accordo e l'intesa tra le Parti riguardo al suo oggetto e sostituisce tutti gli accordi, le intese, gli incentivi e le condizioni precedenti e contemporanei, espressi o impliciti, verbali o scritti, di qualsiasi natura essi siano inerenti all'oggetto dello stesso.

13 Invalidità parziale

L'invalidità totale o parziale di una o più clausole non inficia la validità delle clausole restanti. Se singole clausole del Contratto di Locazione (o delle appendici) sono o diventano inefficaci o inapplicabili dopo la conclusione dello stesso, l'efficacia del Contratto di Locazione non ne verrà inficiata. La clausola non valida o non applicabile sarà sostituita da una valida e applicabile i cui effetti si avvicinino il più possibile alla finalità economica perseguita dalle parti con la clausola risultata non valida o non applicabile. Le disposizioni di cui sopra si applicano mutatis mutandis nel caso in cui il Contratto di Locazione si dimostri incompleto.

14 Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale integrale tra il Cliente e Juicar sarà disciplinato dal diritto vigente presso la sede legale di Juicar escludendo la Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di beni (CISG).

A meno che la legge non richieda diversamente, il foro competente per tutte le controversie scaturenti o inerenti al presente Contratto di Locazione è quello in cui Juicar ha la propria sede legale.

Secondo il diritto vigente, Juicar è tenuta a informare i consumatori dell'esistenza della Piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online utilizzabile per risolvere le controversie senza dover ricorrere ad un tribunale. La Commissione Europea è responsabile della creazione della piattaforma. La Piattaforma europea per la risoluzione delle controversie online è disponibile all'indirizzo: http://ec.europa.eu/odr. Juicar non è tenuta a partecipare alla procedura di risoluzione delle controversie innanzi ad un organo di mediazione a tutela dei consumatori e pertanto ha deciso di non parteciparvi volontariamente.

Il Cliente dichiara espressamente di aver preso visione delle clausole 5.1, 5.2, 5.3, 7, 8, 9 e 12 dei presenti Termini e Condizioni Generali.

15 Modello per l'esercizio del recesso

16 Descrizione e utilizzo del prodotto

16.1 Definizione dei termini

Le definizioni dei termini presenti nel Contratto di locazione o in altri documenti contrattuali (in particolare, i TCG) sono applicabili anche a questo documento.

16.2 Ambito di applicazione

Lo scopo del presente documento "Descrizione e utilizzo del prodotto" è quello di offrire al Cliente una visione d'insieme sui prodotti e servizi offerti da Juicar. Il Cliente e gli Utilizzatori vengono informati inoltre di ciò che il prodotto ordinato contiene o non contiene, quali obblighi scaturiscono dal suo utilizzo, come debba essere utilizzato, cosa fare in situazioni eccezionali, quali prezzi ed ulteriori costi possono venire applicati e come debbano essere corrisposti.

16.3 Prodotto

L'Oggetto della locazione e dei servizi alla stessa correlati (il "Prodotto") consiste in un'Auto Elettrica e negli accessori così come indicati nel verbale di consegna nonché nell'App e nella Chiave di Ricarica. Alla conclusione del contratto, l'Auto Elettrica è nuova o, comunque, non più vecchia di 4 anni. La marca, il modello e la cilindrata sono specificati nel Contratto di Locazione. Il Cliente non ha diritto ad avere lo stesso veicolo per l'intera durata del contratto (vedere il paragrafo 4 - Sostituzione dell'Auto Elettrica da parte di Juicar).

L'infrastruttura di ricarica include il cavo di ricarica per prese domestiche da 230V, un cavo di ricarica rapida alle stazioni di ricarica pubblica, una licenza d'uso revocabile dell'App di Ricarica (con l'indicazione delle credenziali di login) e la Chiave di Ricarica per eseguire le operazioni di ricarica presso le stazioni di ricarica pubblica.

Inoltre tutti gli oggetti consegnati in base a quanto indicato nel verbale di consegna appartengono all'Oggetto della locazione.

L'elettricità non è inclusa e deve essere pagata dal Cliente.

16.4 Modifiche all'abbonamento

Modifica dell'abbonamento e/o opzioni L'abbonamento e le opzioni possono venire modificati entro la fine del mese corrente con validità per il mese successivo. A tale scopo, il Cliente invierà una richiesta per e-mail entro la fine del mese corrente. Juicar confermerà l'avvenuta modifica per e-mail. Salvo indicazione contraria, l'abbonamento verrà modificato senza costi aggiuntivi.

Sostituzione dell'Auto Elettrica su richiesta del Cliente Il Cliente può richiedere una nuova Auto Elettrica (ad es. un nuovo modello). Il nuovo veicolo verrà sempre offerto alle condizioni valide al momento della richiesta e pubblicate sul sito web. La nuova auto può comportare un nuovo contratto e/o nuove condizioni contrattuali. L'approvazione della richiesta dipende dalla disponibilità. I diritti di registrazione della nuova Auto Elettrica sono imputati secondo quanto stabilito nel Contratto di Locazione.

Sostituzione dell'Auto Elettrica da parte di Juicar Durante il Periodo di utilizzo Juicar ha il diritto di sostituire l'Auto elettrica con un modello simile appartenente alla stessa fascia di prezzo. In questo caso, il Cliente verrà contattato almeno dieci giorni prima della data di sostituzione per concordare data e luogo. La sostituzione dell'Auto Elettrica da parte di Juicar non modifica il Contratto di Locazione e non comporta il pagamento di costi o spese a carico del Cliente.

16.5 Contatto, Assistenza e Supporto

Le seguenti opzioni di contatto sono disponibili per domande generali o messaggi riguardanti il contratto di locazione::

E-mail:                         service@juicar.com

International calls:        +39 0230453887  (Da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00, a pagamento)

In caso di danni, perdita o furto, sono disponibili le seguenti opzioni per contattare il Fleet Manager (hotline 24 ore su 24):

Phone hotline:              800-894506

International calls:       +39 02.89203201

Plugsurfing:

E-Mail: service@plugsurfing.com

16.6 Utilizzo dell'Auto Elettrica

16.6.1 Consegna

Un dipendente di Juicar o un terzo incaricato da Juicar provvederà a consegnare l'Auto Elettrica e l'infrastruttura di ricarica al Cliente nel tempo e nel luogo stabiliti dietro presentazione di una patente di guida ufficiale e valida sul territorio nazionale. Juicar si riserva il diritto di concordare con il Cliente un luogo e/o un giorno di consegna diverso se il percorso di consegna all'indirizzo desiderato del Cliente presenta ostacoli irragionevoli o sproporzionati o comporta ingenti spese (ad es. servizi di trasporto marittimo o aereo) o se l'Auto E     lettrica non può essere messa a disposizione alla data richiesta. L'orario, il luogo di consegna e le condizioni dell'Oggetto della locazione vengono registrati in un verbale di consegna, firmato da entrambe le parti. La Chiave di Ricarica con le istruzioni per il login e i dati per il login dell'App di Ricarica saranno inviati al Cliente a mezzo posta.

16.6.2 Cerchia di Utilizzatori

Il Cliente può registrare il coniuge o il compagno o i familiari diretti residenti o domiciliati presso l'indirizzo del Cliente come Utenti autorizzati. In totale, oltre al Cliente possono essere registrati fino a cinque ulteriori Utenti.

Tutti gli Utilizzatori devono essere in possesso di una patente di guida valida per la rispettiva classe del veicolo. Il Cliente deve comunicare a Juicar i dati di ogni Utilizzatore. Le persone non espressamente autorizzate sono escluse dall'utilizzo dell'Auto Elettrica e dell'infrastruttura di ricarica.

16.6.3 Ambito geografico

L'Auto Elettrica può essere utilizzata soltanto sul territorio della Repubblica Italiana, nello Stato della Città del Vaticano, nella Repubblica di San Marino, negli Stati dello spazio europeo (compreso Svizzera, Andorra e Serbia) e in tutti i paesi per i quali è stata rilasciata una carta di assicurazione internazionale (carta verde).

http://ucimi.it/it_IT/carta-verde/

Nessuna copertura assicurativa viene fornita fuori dai paesi sopra elencati. I servizi di assistenza del Fleet Manager sono forniti nei singoli paesi in base alla disponibilità locale e alle condizioni locali.  

16.6.4 Obbligo di cura

Sia il Cliente che l'Utilizzatore devono garantire che l'Oggetto della locazione venga sempre utilizzato correttamente ed impedire o ridurre, per quanto possibile, il verificarsi di danni. In generale, l'Oggetto della locazione deve essere trattato con cura. Gli Utilizzatori devono adempiere inoltre i seguenti obblighi:

  • Tenere pulita l'Auto Elettrica.
  • Non far scaricare mai completamente la batteria.
  • Sottoporre l'Auto Elettrica ad adeguata manutenzione secondo quanto previsto nel manuale fornito e dotarla di pneumatici adatti alle condizioni atmosferiche.
  • Non conservare le chiavi all'interno del veicolo (se non durante la guida).
  • Eventuali modifiche all'Oggetto della locazione sono ammesse soltanto con il consenso scritto di Juicar.
  • Caricare l'Auto Elettrica soltanto presso le stazioni di ricarica adibite a tale scopo. La ricarica continua alle prese domestiche standard può sovraccaricare/surriscaldare la linea elettrica e, nel peggiore dei casi, provocare un incendio. La ricarica del veicolo alle prese domestiche standard viene eseguita a rischio dell'Utilizzatore e Juicar non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni al riguardo. Per garantire la sicurezza durante la ricarica alle prese domestiche standard, si consiglia, prima di eseguire la prima ricarica, di far controllare il cablaggio.
  • La Chiave di Ricarica può essere utilizzata per accedere alle stazioni di ricarica e deve essere conservata con la stessa cura di una carta di credito.
  • Per caricare la batteria del veicolo è vietato utilizzare cavi difettosi, lacerati o altresì danneggiati. Il Cliente è tenuto ad informare immediatamente Juicar qualora un cavo risultasse difettoso. Juicar provvederà a sostituirlo e ad addebitarne le spese al Cliente.

Il Cliente può contattare Juicar per qualsiasi domanda sul corretto utilizzo dell’Oggetto della locazione     .

16.6.5 Leggi locali

Il Cliente e gli Utilizzatori devono rispettare le norme locali vigenti (in particolare, i regolamenti sulla circolazione stradale).

16.6.6 Restrizioni d'uso

Le restrizioni d'uso più importanti per il Cliente e gli Utilizzatori nel gestire l'Oggetto della locazione sono le seguenti:

  • Non è ammesso l'uso per finalità commerciali (ad es. veicolo di scuola guida, taxi, Uber o auto a noleggio) così come per eventi motoristici (o simili).
  • Il veicolo non può essere ceduto a terzi non autorizzati (persone diverse dal Cliente o dagli Utilizzatori registrati).
  • Gli animali possono essere trasportarti soltanto negli appositi trasportini.
  • Non è consentito fumare all'interno dell'Auto Elettrica.
  • L'Auto Elettrica può essere utilizzata unicamente su strade asfaltate omologate per la circolazione.
  • Il conto di ricarica Juicar, la Chiave di Ricarica e l'App di Ricarica possono essere utilizzati soltanto per pagare le operazioni di ricarica dell'Auto Elettrica. Se il Cliente desidera caricare con l'App di Ricarica un veicolo elettrico diverso all'Auto Elettrica Juicar, deve utilizzare un altro conto. Se il conto del Cliente di Juicar viene utilizzato per altre operazioni di ricarica, Juicar può chiedere sia il risarcimento dei danni subiti che una commissione di gestione.

16.6.7 Restituzione del veicolo

Il Cliente deve restituire l'Oggetto della locazione (compreso tutti gli oggetti elencati nel verbale di consegna) a Juicar al termine del Contratto di Locazione.

Una volta terminato il contratto, si pattuisce con il Cliente una data per la restituzione dell'Auto Elettrica.

Prima di restituire l'Oggetto della locazione, il Cliente deve effettuare una pulizia finale dell'Auto Elettrica. Se l'Auto Elettrica viene restituita sporca (ad es. a causa della presenza di animali) o con un odore sgradevole (ad es. a causa del fumo di sigaretta) che va oltre l'utilizzo previsto dal Contratto, Juicar farà eseguire una pulizia speciale con addebito delle spese più una commissione di gestione come previsto dal Contratto di Locazione. Il Cliente è libero di dimostrare l'assenza di costi o costi di importo inferiore.

Il Cliente o un altro Utilizzatore registrato deve restituire l'Auto Elettrica nel luogo e nel giorno pattuiti per la riconsegna. Alla restituzione dell'Auto Elettrica, viene firmato un ulteriore verbale di consegna in cui sono documentati tutti i danni visibili, gli accessori e i chilometri percorsi durante il Periodo d'utilizzo. Il verbale di consegna suindicato conferma soltanto le condizioni visibili in cui si trova l'Oggetto della locazione al momento della riconsegna. Alla restituzione, Juicar (o un terzo soggetto autorizzato) ispezionerà l'Oggetto della locazione e informerà il Cliente su eventuali danni nascosti rilevati e sui relativi costi.

16.6.8 Risarcimento danni, parti mancanti

Quando l'Auto Elettrica viene restituita al termine del Contratto di locazione, il Cliente e Juicar (o un terzo soggetto autorizzato) redigono e sottoscrivono un verbale di consegna nel quale vengono annotati gli eventuali danni e l'eccessiva usura dell'Auto Elettrica. Il Cliente deve notificare a Juicar e al Fleet Manager (Arval) qualsiasi danno al veicolo Il Cliente deve altresì rimborsare a Juicar tutti i danni subiti dal veicolo durante il periodo di noleggio e per l'eccessiva usura. Se i danni o l'usura eccessiva del veicolo a noleggio possono essere accertati solo in un secondo momento, Juicar è autorizzata a far valere questo diritto nei confronti di Cliente.

Se l'Oggetto della locazione viene restituito incompleto, Juicar si riserva il diritto di addebitare al Cliente le spese di sostituzione delle parti mancanti incluse      le spese di installazione e di messa in funzione.

16.7 Manutenzione, riparazione e sostituzione pneumatici

Tutti i costi per la manutenzione e la riparazione da effettuarsi secondo il manuale dell'Auto Elettrica sono inclusi nell'abbonamento Juicar se la manutenzione viene effettuata in un'officina autorizzata     . Il Cliente è responsabile del rispetto delle scadenze previste per la manutenzione. Ciò vale anche nel caso in cui sul display appaia una spia luminosa o una richiesta di manutenzione durante il periodo di utilizzo. È responsabilità del Cliente fissare e partecipare agli appuntamenti per la manutenzione. L'officina riceve l'approvazione da parte del Fleet Manager per i lavori in sospeso      al seguente numero di contatto telefonico 800-894506. La fattura viene emessa direttamente al Fleet Manager - non è necessario alcun pagamento anticipato da parte del Cliente. I costi per le riparazioni iniziate dal Cliente senza autorizzazione non saranno rimborsati o pagati.

Se il Cliente non può utilizzare l'Oggetto della locazione per un periodo di tempo prolungato, ad es. a causa di incidenti, danni, guasti, riparazioni, ecc., è possibile noleggiare gratuitamente un veicolo sostitutivo presso l'officina per l'indisponibilità dell'Auto Elettrica. Se l'officina non è in grado di consegnare un veicolo sostitutivo, il Cliente può contattare il Fleet Manager al numero 800-894506 (vedere il precedente paragrafo 5 - Sostituzione dell'Auto Elettrica su richiesta del Cliente). Se Juicar o il Fleet Manager non sono in grado di fornire un veicolo sostitutivo, Juicar ridurrà il canone mensile pro rata temporis. Il veicolo sostitutivo così come la riduzione del corrispettivo è escluso se il Cliente o un Utente ha causato l'evento con dolo o grave negligenza (ad es. lesione delle regole del traffico o obblighi di diligenza) o con guasti di breve durata (pneumatici sgonfi, batteria di trazione scarica, ecc.).

16.8 Circostanze straordinarie

16.8.1 Danni, incidenti o furto

In caso di danni (incidente, incendio, vandalismo, danni provocati da animali selvatici, furto o altri danni), il Cliente deve informare immediatamente la hotline del Fleet Manager disponibile 24 ore su 24 e attenersi alle sue istruzioni. Qualora il Cliente non dovesse essere richiamato o non dovesse ricevere aiuto entro mezz'ora, il Cliente dovrà chiamare nuovamente la hotline.

In caso di incidente il Cliente dovrà inoltre:

  • Mettere in sicurezza il luogo dell'incidente.
  • Contattare la polizia e, se necessario, i servizi di emergenza.
  • Successivamente (entro 24 ore) inviare un resoconto dei danni al Fleet Manager (l'indirizzo corrente sarà comunicato al numero del servizio assistenza al momento della chiamata). A tale scopo, il Cliente (o l'Utilizzatore dell'Auto Elettrica coinvolta nell'incidente) può documentare l'incidente nel verbale d'incidente europeo presente nel vano portaoggetti dell'Auto Elettrica. Se l'incidente avviene con un terzo soggetto, è necessario compilare il verbale d'incidente europeo anche per danni lievi all'Auto Elettrica. In ogni caso, il Cliente deve fornire le seguenti informazioni:
  • Data, ora e luogo dell'incidente.
  • Informazioni sulla patente di guida del conducente (categoria, autorità e data di rilascio).
  • L'indirizzo e il numero di assicurazione degli altri soggetti e il numero di targa dei veicoli coinvolti nell'incidente.
  • Rapporto dettagliato sull'incidente (incluso disegno) così come nome e indirizzo di eventuali testimoni.
  • Foto del luogo dell'incidente e dei danni (anche per danni di piccola entità).
  • Entità dei danni (lesioni, morte, danni materiali).
  • Ubicazione attuale dell'Auto Elettrica.
  • Per la durata della riparazione, verrà messo a disposizione del Cliente gratuitamente un veicolo sostitutivo come indicato nel paragrafo 7 di cui sopra.
  • Il Cliente deve inoltre consegnare al Fleet Manager e a Juicar anche il verbale della polizia che chiarisce le responsabilità.
  • Il Cliente ha l’obbligo di mandare l’originale della “Constatazione amichevole di incidente - Denuncia di sinistro” al Juicar.

La liquidazione dei sinistri è disciplinata dalla Clausola 6.8.

16.8.2 Limitazione di Responsabilità̀

Il Cliente non risponderà, se non limitatamente all’importo indicato nella proposta di noleggio, dei danni diretti cagionati al veicolo di proprietà̀ di Arval;

  • a seguito di incendio e furto, parziali o totali (c.d. “Incendio e furto”);
  • a seguito di (c.d. “Danni ulteriori al veicolo”):
  • collisione con veicoli identificati, urto contro ostacoli fissi, uscita di strada, ribaltamento (c.d. “Danni accidentali”);
  • eventi naturali ed atmosferici, quali quelli conseguenti a inondazioni, trombe d’aria, caduta di grandine, neve, ghiaccio, pietre, smottamenti, valanghe e slavine (c.d. “Eventi naturali”);
  • eventi socio politici, quali quelli conseguenti a disordini, scioperi, atti di terrorismo (c.d. “Eventi socio politici”);
  • atti vandalici (c.d. “Atti vandalici”);
  • danni ai soli cristalli (c.d. “Cristalli”).

Il Cliente, con la proposta di noleggio, potrà richiedere di rispondere, integralmente, di una o più tipologie di danno di cui al paragrafo precedente beneficiando della limitazione di responsabilità soltanto:

  • a seguito di collisione con veicoli identificati (c.d. “Collisione”);
  • a seguito di “Eventi naturali”;
  • per i danni ai soli cristalli (c.d. “Cristalli”).

Per i dettagli sulla copertura assicurativa, consultare la copertura assicurativa in eccesso

16.8.3 Diritti, obblighi e responsabilità del cliente

Il Cliente sarà chiamato a rispondere integralmente, verso Arval, della perdita del veicolo noleggiato conseguente all'incendio o al furto, anche ove compiuti da soggetti terzi ai quali il Cliente ha concesso in utilizzo il medesimo, e dei danni al veicolo derivanti dagli eventi di cui al precedente paragrafo 8.1 qualora non provi che gli stessi siano accaduti per causa a lui non imputabile e ove i predetti siano:

  • cagionati, o agevolati, da dolo o colpa grave del Cliente o del conducente o di terzi dei quali il Cliente è civilmente tenuto a rispondere;
  • occorsi in conseguenza di atti di guerra, insurrezioni, occupazioni militari, eruzioni vulcaniche, terremoti, uragani, alluvioni, sviluppo comunque insorto, controllato o meno, di energia nucleare o di radioattività̀;
  • occorsi fuori dai paesi membri dell’Unione Europea, dalla Svizzera, dalla Repubblica di San Marino, dal Principato di Monaco o dallo Stato della Città del Vaticano;
  • cagionati ai teloni di copertura di autocarri e motocarri, a meno che non siano conseguenti a furto/rapina totale del veicolo o urto contro ostacoli, ribaltamento e uscita di strada, durante la circolazione;
  • causati da fenomeni elettrici senza sviluppo di fiamma;
  • verificatisi in occasione di attività̀ illecita del Cliente o di chiunque da esso incaricato all’utilizzo, riparazione o custodia del veicolo;
  • cagionati da materiali o animali trasportati sul veicolo e da operazioni di carico e/o scarico dal o sul medesimo;
  • subiti a causa diretta di manovre a spinta o a mano o di traino che non riguardino roulotte o rimorchi agganciati a norma del Codice della Strada;
  • consistenti in semplice rottura, difetto, o logorio o comunque riportati dalle parti meccaniche e/o elettriche e/o interne all’abitacolo, se non avvenuti in conseguenza di collisione con altri veicoli, urto contro ostacoli, ribaltamento, uscita di strada durante la circolazione, occorsi a loghi o altre scritte autoadesive poste sul veicolo;
  • da allagamento conseguente a precipitazioni atmosferiche;
  • riportati dalle ruote (cerchioni, coperture e camere d’aria) se non verificatisi congiuntamente a danni ad altre parti del veicolo;
  • avvenuti con conducente non abilitato a norma delle disposizioni di legge vigenti o in stato di ebbrezza o di alterazione psichica determinata da uso di sostanze stupefacenti, quando il fatto sia stato sanzionato ai sensi degli artt. 186 (Guida sotto l’influenza dell’alcool) o 187 (Guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti) del D.Lgs. 30/4/92 n. 285 (Codice della Strada), relativo Regola- mento e successive modifiche;
  • subiti dal veicolo noleggiato sottoposto a sequestro, fermo amministrativo, o comunque a disposizione delle Pubbliche Autorità;
  • avvenuti durante la circolazione fuori dai tracciati stradali e carrabili, salvo il caso di uscita di strada accidentale.

In caso di furto, Juicar si riserva il diritto di addebitare al Cliente tutte le spese sostenute per il recupero del veicolo qualora dal verbale della polizia emerga che il furto sia stato agevolato dal comportamento imprudente o negligente del Cliente o dell'Utilizzatore o di una persona collegata all'uno o all'altro.

Juicar ha il diritto di ispezionare l'Auto Elettrica in qualsiasi momento, soprattutto in caso di danni, e di controllarne le condizioni.

16.8.4 Smarrimento dell'Auto Elettrica, della Chiave di Ricarica e del cavo di ricarica

In caso di smarrimento della chiave dell'Auto Elettrica, della Chiave di Ricarica o del cavo di ricarica, il Cliente dovrà informare immediatamente Juicar in modo che possa adottare le misure di sicurezza necessarie. Juicar deciderà se (i) sostituire l'oggetto smarrito e/o (ii) l'intero sistema di chiusura nel caso sia stata smarrita la chiave. La sostituzione della chiave dell'auto ha un costo di EUR 200. Se si rileva lo smarrimento di una chiave, della Chiave di Ricarica o del cavo di ricarica solo dopo l'avvenuta riconsegna dell'Auto Elettrica, la questione sarà trattata come previsto dalla procedura di restituzione (Clausola 6.7). Saranno a carico del Cliente tutti gli oneri e le spese per la sostituzione degli oggetti smarriti, del sistema di chiusura e di tutte le altre misure necessarie.

16.9 Prezzi e pagamento

Tutti i prezzi e le spese sono da intendersi comprensivi dell'IVA vigente prevista per legge.

16.9.1 Diritti di registrazione

Alla sottoscrizione del Contratto di Locazione, il Cliente sarà tenuto a corrispondere i Costi di Registrazione come previsto nel Contratto di Locazione. Tale importo è dovuto per l'amministrazione, la logistica, l'attivazione e la gestione dell'Auto Elettrica all'inizio del Periodo d'utilizzo e quando questa viene sostituita su richiesta del Cliente. I Costi di Registrazione non saranno rimborsati.

16.9.2 Corrispettivi

I corrispettivi comprendono un canone mensile ("Tariffa Fissa Mensile") e un importo per ogni chilometro percorso ("Tariffa Chilometrica").

La Tariffa Fissa Mensile per la locazione dell'Oggetto della locazione e i servizi correlati varia sulla base sull'abbonamento Juicar pattuito nel Contratto di Locazione.

Per il primo mese la Tariffa Fissa Mensile sarà fatturata su base pro rata temporis a partire dalla data della consegna, escludendo dal conteggio il giorno della consegna dell'Auto Elettrica al Cliente. Se la consegna non può essere eseguita per motivi non imputabili al Cliente, verrà pattuita una nuova data di consegna e i corrispettivi saranno dovuti soltanto con decorrenza dalla data di consegna effettiva. Il Cliente non può avanzare alcuna pretesa (ad es. risarcimento danni a seguito del ritardo) derivante dal ritardo di consegna. Se la consegna non può essere eseguita alla data concordata per colpa del Cliente, i corrispettivi saranno comunque dovute dal giorno successivo e al Cliente saranno addebitate le spese per date di consegna ulteriori.

I corrispettivi dovuti restano invariati anche se non è possibile utilizzare l'Auto Elettrica per un breve periodo di tempo a causa di interventi di      riparazione, manutenzione, sostituzione pneumatici o altri motivi.

Le Tariffe Fisse Mensili non tengono conto dei chilometri percorsi. Alla fine del mese ogni chilometro intero percorso viene addebitato al Cliente secondo le Tariffe Chilometriche come indicate nel Contratto di Locazione. A tale scopo, Juicar recupera i dati di utilizzo dall'Auto Elettrica secondo l’Informativa sulla protezione dei dati personali.

16.9.3 Opzione del miglior prezzo

Qualora il Cliente scelga l'opzione del miglior prezzo, Juicar applicherà ogni mese la tipologia di abbonamento e la relativa Tariffa Fissa Mensile e Tariffa Chilometrica più conveniente per il Cliente. Per il primo mese il canone dovuto per quest'opzione sarà calcolato su base pro rata temporis per i giorni intercorrenti fino alla fine del mese.

Al momento della fatturazione, Juicar calcolerà i chilometri effettivamente percorsi e la Tariffa Fissa Mensile applicabile. Al Cliente verrà quindi fatturato l'abbonamento Juicar più conveniente in base a quanto stabilito nel Contratto di Locazione.

È possibile chiedere l'attivazione o la disattivazione di questa opzione entro la fine del mese in corso. L'opzione entra in vigore dal primo giorno del mese successivo.

16.9.4 Costi di ricarica pubblica

Se si utilizza la Chiave di Ricarica e/o l'App di Ricarica con il rispettivo conto di ricarica Juicar, i relativi costi di ricarica presso la stazione di ricarica pubblica saranno imputati direttamente a Juicar che, a sua volta, li addebiterà poi al Cliente, indicandoli separatamente nella fattura mensile.

Le operazioni di ricarica pubblica effettuate all'estero e pagate con il conto di ricarica Juicar inviate all'App di Ricarica saranno addebitate al Cliente in euro (€) e convertite al tasso di cambio in vigore il giorno della ricarica.

Le commissioni addebitate dai fornitori di servizi telefonici (roaming, utilizzo di dati mobili) per l'utilizzo dell'App di Ricarica saranno a carico del Cliente.

16.9.5 Diritti di gestione

Oltre alle spese effettivamente sostenute Juicar addebiterà al Cliente anche gli oneri di gestione derivanti dal mancato rispetto degli obblighi contrattuali o di legge da parte del Cliente. Gli oneri di gestione ammontano a EUR 20 oltre le spese effettivamente sostenute (ad es. per la sostituzione della chiave) e sono esigibili, in particolare, nei seguenti casi:

  • In caso di azioni/omissioni contrarie a quanto previsto nel Contratto di Locazione o che comportano costi o oneri aggiuntivi per Juicar quali: (i) inoltro di sanzioni al Cliente/Utilizzatore, (ii) pagamento anticipato da parte di Juicar di sanzioni provenienti dall'estero, (iii) inoltro di solleciti al Cliente/Utilizzatore, (iv) smarrimento di parti dell'Oggetto della locazione, (v) disattivazione della funzione di localizzazione GPS all'interno dell'Auto Elettrica, (vi) utilizzo della Chiave di Ricarica per caricare auto elettriche non previste dal Contratto di locazione, (vii) ritardo nel pagamento dei corrispettivi (più interessi e spese per l'invio di solleciti);
  • per (i) restituzione dell'Oggetto della locazione con batteria scarica, sporco o con odori sgradevoli per cui è necessaria una pulizia speciale, (ii) cessione (o esecuzione) di crediti non pagati ad un'agenzia di recupero crediti, (iii) utilizzo da parte del Cliente/Utilizzatore dell'Oggetto della locazione dopo la cessazione del Contratto di Locazione, (iv) smarrimento dell'Auto Elettrica o in caso di incidente, incendio o furto (ad es. franchigia),
  • se il Cliente omette di consegnare o riconsegnare l'Auto Elettrica nel luogo e nel giorno concordati, a meno che non sia possibile dimostrare che i motivi sono imputabili a Juicar (o ad un terzo soggetto autorizzato).

16.9.6 Fatturazione

Juicar fatturerà al Cliente su base mensile. Le fatture saranno inviate soltanto per e-mail. L'indirizzo di fatturazione è quello indicato dal Cliente nel Contratto di Locazione.

Tutti i prezzi indicati da Juicar sono prezzi lordi, cioè comprensivi dell'IVA prevista per legge.

Nota importante

La fattura mensile non comprende tutte le operazioni di ricarica pubblica eseguite fino al momento della fatturazione. Ciò dipende dal fatto che i fornitori terzi delle stazioni di ricarica pubblica spesso addebitano le operazioni di ricarica soltanto dopo alcune settimane o mesi. Per questo motivo, Juicar può addebitare al Cliente solo le operazioni di ricarica pubblica che le sono state addebitate fino a quel momento. Pertanto Juicar addebiterà al Cliente tutte le operazioni di ricarica pubblica esigibili che le verranno addebitate al termine del Periodo d'utilizzo, anche dopo la risoluzione del Contratto di Locazione.

16.9.7 Gestione pagamenti

Mandato di addebito diretto SEPA: qualora il cliente abbia conferito a Juicar il mandato di addebito diretto SEPA mediante sottoscrizione dello stesso, Juicar incasserà direttamente dal conto corrente del Cliente l'importo finale dovuto dallo stesso dovuto, ma non prima di tre (3) giorni dopo la data della fattura. Qualora sul conto corrente del Cliente non dovessero esserci fondi sufficienti e l'incasso dell'importo dovuto non potesse quindi essere effettuato con successo, il Cliente sarà considerato in mora senza che sia necessario un sollecito. Juicar informerà il Cliente della mancanza di copertura e dell'incasso non andato a buon fine indipendentemente dal ritardo che si è già verificato, richiederà il pagamento e addebiterà una tassa di gestione di EUR 10 per questo e per ogni ulteriore sollecito.

Alla scadenza del termine di tolleranza stabilito con il secondo sollecito, Juicar è autorizzata a cedere il credito nei confronti del Cliente (inclusi gli interessi di mora e le spese di gestione) ad un'agenzia di recupero crediti o ad incaricare quest'ultima di far valere il credito.

Qualora il conto corrente del Cliente non disponesse di fondi sufficienti per due mesi consecutivi determinando l'impossibilità di riscuote tempestivamente l'importo dovuto, o qualora il Cliente non paghi la tassa di utilizzo tramite bonifico bancario nonostante un sollecito per due mesi consecutivi, Juicar si riserverà il diritto di localizzare l'Auto Elettrica utilizzando l'elaborazione dei dati e di bloccare l'Auto Elettrica e la relativa infrastruttura di ricarica quando la stessa non si trova in movimento.

In caso di ritardo nel pagamento di oltre 60 giorni, Juicar avrà il diritto di risolvere il contratto senza preavviso in conformità ai Termini e Condizioni generali di cui all'Allegato 1.